mercoledì 19 luglio 2017

➤ Love Generation - Generazione d'amore di Noelle Olsen

Finalmente posso segnalarvi questo libro, scritto da una dolcissima ragazza dai capelli biondi!

SINOSSI:
Love Generation - Generazione D'amore (Italian Edition) by [Noelle Olsen]



Anno 2006. Arianna Lombardi, diciottenne studentessa dell'ultimo anno di liceo, vive una vita quasi perfetta: famiglia benestante, feste in yacht, amici a volontà. 
Arianna, però, custodisce un segreto. O meglio: custodisce una persona dentro di se' di cui è segretamente innamorata.
Lui, Tommy Ferrari, il classico belloccio popolare e altezzoso. S'incontrano spesso, tra feste e ore scolastiche, come se una forza misteriosa voglia sempre intervenire sui loro destini.
Tutto sembra andare a gonfie vele nella vita di Arianna, quando una notizia sconvolgente si abbatte su di lei come un fulmine a ciel sereno, in quella calda giornata di Agosto, cambiando per sempre la sua vita. Un evento capace di inaugurare una catastrofe silenziosa, sistematica. Tutto quel castello di sogni, speranze, illusioni giovanili, rimpiazzato giorno dopo giorno da una realtà tortuosa, fatta di preoccupazioni e responsabilità.
Una notizia che cela dietro di se' una verità molto più agghiacciante. Arianna si troverà ad affrontare, come tanti altri suoi coetanei, il lungo
percorso in cui vede il suo mondo innocente, la sua ``generazione d'amore'' trasformarsi in un mondo crudo e colpevole. 
Il cammino dall'adolescenza all'età adulta.




Leggere questo libro è stato un vero e proprio tuffo nel passato. Una nuotata nel fiume dei ricordi.
Tante cose coincidevano tra me e Arianna, la protagonista del libro: innanzitutto anche per me "Love Generation" è stata la colonna sonora di un'estate di tanti anni fa. Un genere che non amo, ma che ha tenuto compagnia a tanti ragazzi della mia generazione.
Ed inoltre anche io ho avuto l'esame di stato durante i Mondiali di calcio! Perciò capivo benissimo lo stress in aggiunta che provavano Arianna, Morgana, Luana e Irene.

E' una storia "reale". Una fase della vita che tutti noi abbiamo passato, soprattutto noi donzelle!
L'ansia per la patente, lo studio matto e disperatissimo per il temuto esame di stato (Arianna, capisco la delusione di un voto totalmente inaspettato!), i "conflitti" con i genitori, le prime cotte!!!
Il ragazzo con la madre impicciona (e rotta di bbballe!), il fissato con lo sport, il gruppo dei casinisti, quello con una famiglia problematica alle spalle, il figone bello e impossibile.
E poi, che canzoni mi hai ricordato Noelle!!!!
Immaginatemi in versione Giovanni di "Aldo, Giovanni e Giacomo" quando esclama "Non ce la faccio! Troppi ricordi!".
Mi sono ritrovata spesso a dover interrompere la lettura per mettermi lì a fissare il vuoto e rivivermi certi momenti.
E' stato davvero bello tutto ciò.

Stilisticamente parlando è scritto davvero bene! Scorrevole, diretto.

A seguito i link per poterlo acquistare (potete trovarlo sia in ebook che cartaceo): AmazonIbsLaFeltrinelliMondadoriStoreHoepliRizzoliKoboStoreKindleStore

Ve lo consiglio vivamente se anche voi, come me, adorate crogiolarvi nei ricordi.
Perché sono sicura che ciascuno di voi si ritroverà tantissimo nelle avventure di Arianna.

Infine ringrazio di cuore Noelle per l'opportunità che mi ha dato, per la disponibilità e la gentilezza.
In bocca al lupo bellezza! Spero di leggere nuovamente qualcosa di tuo al più presto!
E sentiamoci ogni tanto!

4 commenti:

  1. Sarò infantile, e forse potrò sembrare anche ridicola a tratti, ma le storie sulle cotte adolescenziali mi piacciono da morire, anche perchè mi riportano sempre a rivivere i miei momenti. Quello che descrivi tu qui: "Mi sono ritrovata spesso a dover interrompere la lettura per mettermi lì a fissare il vuoto e rivivermi certi momenti." anche a me capita spesso, ed è una cosa del tutto positiva secondo me. Oltre a distrarci e raccontarci storie, i libri devono anche indurre a pensare, devono mettere in moto qualcosa! Mi piace questa storia. :)

    the smell of friday ☕

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora siamo in due ad essere infantili!
      Mi piace tornare indietro nel tempo, a quei momenti.
      Mi strappano sempre un sorriso!

      Elimina
  2. È una storia che non rientra nelle mie corde.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se cambierai idea, i link sono tutti lassù! :)
      E, vista l'ora, buona serata!

      Elimina