venerdì 4 maggio 2018

Le fottute apparenze!

Tempo fa stavo per mettermi a guardare il film, poi abbandonai l'idea. Non perché la storia a primo impatto non mi intrigasse, ma perché proprio me lo scordai! E per fortuna! Perché in genere preferisco prima leggere il libro e poi guardarne il film.
Ho comprato "Wonder" di R.J. Palacio qualche giorno fa senza pensare minimamente che potesse essere quel Wonder. L'ho capito leggendo.

E' un libro per ragazzi che dovrebbero leggersi anche gli adulti.
E' la storia di Auggie, un bambino colpito da una grave deformazione facciale che si ritrova a fare i conti con il mondo. E con la cattiveria e i pregiudizi che lo popolano.
Fin da piccolo Auggie ha sempre odiato la sua faccia e ciò che essa suscitava alla gente.
Se ne va sempre in giro con un casco da astronauta per nascondersi dalle occhiate di curiosità e, purtroppo, dai bisbigli. Ma c'è una grande sfida che il piccoletto deve affrontare: la scuola. La prima media, gli anni più bastardi che ognuno di noi deve affrontare. Figuriamoci lui!
Auggie non è mai andato a scuola prima, sua mamma pensava alla sua istruzione.
In quel piccolo nuovo mondo Auggie, però, riesce a trovare anche dei buoni amici come Jack e Summer.
Combatte contro le occhiatacce e i commenti poco carini ogni giorno, a testa alta. Certo, ogni tanto cede alle lacrime e corre fra le braccia della mamma, ma chi non lo farebbe?
Questa nuova avventura è un po' come una rinascita per Auggie ma, soprattutto, una lezione per tutti coloro che lo circondano: l'aspetto esteriore non conta nulla.

"Coraggio. Gentilezza. Amicizia. Carattere. Queste sono le qualità che ci definiscono esseri umani e ci spingono, a volte, alla grandezza"

Ho pianto leggendo. Davvero. Perché è così, è veramente così che va il mondo! E ognuno di noi, almeno una volta nella vita, è stato un bastardo come quei bulli lo erano con Auggie!
Ognuno di noi ha guardato storto qualcuno un po' "diverso" da ciò che viene definito normale!
Ed è uno schifo! Gli esseri umani fanno schifo!
Bisognerebbe andare oltre ciò che i nostri occhi vedono! Smetterla di giudicare per delle robe futili che non contano niente!
E invece...

E' un libro che consiglio a tutti, grandi e piccini. E consiglio anche un bell'esame di coscienza dopo averlo letto, che fa bene a tutti. Me compresa!


⇝ Profilo IG Realtà di carta
 Profilo IG personale


2 commenti:

  1. Libro letto su consiglio per una delle mie Reading Challenge. Mai l'avrei letto, non fosse stato per quella "sfida". E coi miei 34 anni addosso e la mia dose di cinismo e misantropie mi son ritrovata senza difese, assolutamente commossa da certi passaggi e personaggi (per dirne una, la sorella Olivia) e sono cresciuta dentro di almeno qualche centimetro grazie a questo insperato gioiellino. Il film mi manca. Ma appena riesco a reperirlo, non mancherò.
    Un abbraccio ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bellezza!
      E' successa la stessa cosa a me. Mi sono sciolta come un ghiacciolino al sole.
      E' un libro che insegna molto e che tutti noi dovremmo leggere.
      Ti abbraccio!

      Elimina